Sesso con la mia dottoressa




Racconto erotico tradimenti xxx81 Sesso con la mia dottoressa Racconti erotici,
storie porno,
letteratura per adulti,
narrativa a luci rosse,
letteratura erotica di qualità
fantasie sessuali e confessioni completamente gratuite

Scritto da xxx81,
il 2015-07-24,
genere tradimenti

Ciao sono s adesso vi racconto la mia vicenda di sesso con la mia dottoressa…..quel pomeriggio ero a casa da solo faceva un caldo terribile e savo sdraiato sul divano in boxer….ad un certo punto mi sentii molto debole e ad avere giramenti di testa allora chiamai la mia dottoressa e gli dissi che non stavo molto bene gli spiegai quello che avevo e lei mi disse tra poco passo a farti visita io risposi ok grazie mille dopo un po sentii suonare il campanello era la mia dottoressa la feci entrare e mi chiese come stavo dissi non tanto bene lei disse distenditi sul divano che ti visito…..lei bellissima donna sui 35 anni un bel seno e un bel culo quel giorno aveva un vestito un po aderente che risaltava tutte le forme del suo bel corpo e la cosa mi arrapava moltissimo….iniziò a visitarmi si abbassò verso di me e non mi scollai mai dalla vista del suo seno che si intravedeva dalla scollatura del vestito ad un certo punto ebbi un erezione lei si accorse e rimane’ perplessa e con un sorriso mi disse tranquillo capita anche questo…lei ribade’ posso toccarlo? Rimasi perplesso mi tolse i boxer lo prese in mano e incomincio’ a masturbarmi mentre con l’altra mano scese in basso e la mise tra le sue gambe iniziando a toccarsi e mi disse lo sai che non porto le mutandine ero al settimo cielo prese il mio cazzo in bocca iniziando a spompinarmi mentre io gli massaggiavo il seno ad un certo punto prese la mia mano e la mise tra le sue gambe e disse senti quanto sono begnata e adesso scopami si spoglio’ completamente e mi montò sopra penetrai la sua vagina mi cavalco’ come se fossi un suo fantino godevamo come pazzi….lei disse adesso scopami il culo allora la misi a pecorina e la penetrai posterialmente lei godeva ma intanto gli faceva un po male ma mi disse di non fermarmi esclamò sono la tua dottoressa troia ora sborami in bocca si inginocchiò d’avanti a me e mentre mi faceva una sega mi spompinava gli venii tutto in bocca bevendo tutto il mio sperma continuo’a succhiarlo per pulirlo completamente….ella fine di questa scopata gli dissi ma tu non sei sposata? Si ma mio marito non mi soddisfa più e cerco altre avventure per soddisfare le mie voglie….mi bacio’ si vesti’ e prima di andarsene mi disse richiamami stallone mio…e se ne ando’

Questo racconto di xxx81
è stato letto

1
0

volte


Segnala abuso in questo racconto erotico

Ultimo racconto erotico inserito


segnalibro

Racconto erotico casuale

Per portare alla vostra attenzione racconti erotici che altrimenti non andreste a cercare, perché spesso il caso è molto più eccitante del semplice trovare.

Ho voglia
genere: tradimenti


segnalibro

Copyright © 2009-2015 Erotici Racconti – Tutti i diritti riservati

cookies policy

Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l’utilizzo.

Questo racconto è stato letto 2890 volte!

 

Clicca qui per guardare centinaia di video porno !!!

 

Ricerche Frequenti: