Quando non può fare è un piacere guardare




Racconto erotico masturbazione sfigatocornuto0407 Quando non può fare è un piacere guardare Racconti erotici,
storie porno,
letteratura per adulti,
narrativa a luci rosse,
letteratura erotica di qualità
fantasie sessuali e confessioni completamente gratuite

sono un ragazzo bruttino, non molto alto e un pò cicciottello e mi piacciono le donne,ma siccome sono brutto con me non vogliono fare niente e mi ammazzo di seghe. Mi chiamo Andrea e frequento una piscina dove ci stanno molte donne. C’era una ragazza molto carina,forse straniera,con gli occhi da cinesina e un culetto molto bello. Guardando il suo culo,il mio cazzo mi diventava duro, e mi tuffai in acqua. la ragazza penso se ne accorse dicendo alla sua amica che,quello non la smette di guardare. e la sua amica risponde che quando non può fare è un piacere guardare.
ciao

Questo racconto di sfigatocornuto0407
è stato letto

1
2
9
1

volte


Segnala abuso in questo racconto erotico

Ultimo racconto erotico inserito


segnalibro

Racconto erotico casuale


segnalibro

Copyright © 2009-2015 Erotici Racconti – Tutti i diritti riservati

Questo racconto è stato letto 256 volte!

 

Clicca qui per guardare centinaia di video porno !!!