Nel cinema by Valeric [Vietato ai minori]




Nel cinema di Valeric New!

Note dell’autore:

Siamo una coppia reale, tutto quello che scriveremo non è frutto della fantasia, ma è successo davvero…

Oggi pomeriggio V. è andato a prendere R. a lavoro per andare al cinema e poi a cena fuori.
R. aveva deciso di chiudere appena prima del solito la sua attività, così da potersi godere il cinema con V. Aveva più voglia di andare al cinema per stare con V, che vedere il film e in fondo per V era esattamente la stessa cosa.
V. passò in macchina e lei salì velocemente. Maglietta, stretta, attillata, niente reggiseno e gonna, sopra il ginocchio e niente sotto. ai piedi sandali. V. indossava un paio di bermuda e una maglietta.
Andarono in macchina a cercare parcheggio vicino piazza della Repubblica,a Roma, per andare al cinema e scelsero il primo film che iniziava, non un gran film, a dire il vero.
I posti erano assegnati ma V e R non guardarono neanche quali fossero i loro, andandosi a sedere direttamente in penultima fila, posti laterali. Aspettarono l’inizio della pubblicità che precede sempre l’inizio del film e quindi l’abbassarsi delle luci. Appena ci fu un pò di buio, nonostante la persona più vicina fosse a neanche una decina di posti di loro, nella fila immediatamente dietro, la mano di V. si infilò sotto la gonna di R. e le sue dita cominciarono a stimolare il clitoride e quindi entrarono dentro di lei. Era bagnata e a stento riusciva a trattenere la voce in gola. V. la baciava per trattenere eventuali urla e intanto le sue dita entravano sempre più in profondità, a cercare il punto G e cercare la massima stimolazione possibile. Una mano intanto aveva alzato la maglietta per stringere un seno.
Quando R. venne fu una vera esplosione, un piacere enorme.
Il bacio aveva soffocato le urla.
R. a quel punto guardò V con sguardo sornione e sbottonò i bermuda per tirare fuori il cazzo duro e pulsante di V.
La mano di R. andava su e giù sempre più velocemente, mentre il suo sguardo era puntato sul viso di V. Quando R. si rese conto che V. era vicino all’orgasmo, si piegò rapidamente sul suo cazzo e si fece venire in bocca, bevendo fino all’ultima goccia di sperma.
quando finì, si leccò le labbra e poi baciò di nuovo il suo uomo.
Mentre V. si riallacciare i pantaloni R. appoggiò la testa sulla spalla, adesso potevano vedere il film in pace.

Questo racconto è stato letto 866 volte!

 

Clicca qui per guardare centinaia di video porno !!!

 

Ricerche Frequenti: