la nipote di Franco by francoforte [Vietato ai minori]




la nipote di Franco di francoforte New!

Quella sera Franco era arrapato come non mai,mi chiava in bocca e con il cazzo scivoloso dalla mia saliva mi inchiappetta di gusto ma non mi riempie il culo,lo tira fuori e lo punta in faccia
“Anna oggi ti voglio riempire la faccia e le tette di sborra ecco adesooooo tieniiii!!!!”
Mi lava faccia e tette di sborra e io sempre maiala me la spalmo sul corpo e la lecco.
Dopo questa ci mettiamo a letto,nudi, io con il suo cazzo in mano e lui mi pastrugna le tette
“Amore ti devo chiedere un favore”
“Certo caro dimmi tutto”
“Ieri mi ha telefonato mio fratello e mi ha chiesto se posso ospitare per circa quindici giorni mia nipote,io gli ho detto subito sì ti dispiace??”
“Ma no bel cazzone mio e la conosci bene????quanti anni ha????”
“A dire i vero sono almeno dieci anni che non la vedo e dovrebbe aver circa 20 anni e adesso non chiedermi se è porcella o meno,da quanto mi ricordo era una secchiona comunque arriverà domani e vedremo”
Sono curiosa di vedere questa nipote e dico il tutto anche a Chiara
“Anna con quella rompi balle in giro come faremo a fare tutte le porcate con Franco e Luca?? Cazzo vorrà dire che quando hai voglia verrai a casa mia OK”
“Certo cara dai adesso fammi vedere la tua figa che piscia,lo sai che mi fai venire solo a vederla!!!”
Passano due giorni e una mattina suonano alla porta,io mi sono appena alzata così mi metto una vestaglia,sotto sono nuda come sempre quando dormo,e vado ad aprire,cazzoooooo davanti ho una ragazza con due tette che sembrano palloni da football e un corpo da favola.
“Ciao tu devi essere Anna io sono Clara la nipote di Franco spero che ti abbiano avvisato del mio arrivo???”
“Certo cara entra,entra e non fare complimenti”
La faccio entrare e si accomoda in sala
“Franco è partito per lavoro ma vieni la tua cameretta è pronta”
La accompagno nella sua cameretta e rimiro quel culo che è notevole per non pensare a quelle tette esagerate,la lascio e vado in cucina sempre in vestaglia per preparare la colazione,passa circa mezz’ora e Clara viene in cucina,mi giro e rimango a bocca aperta,ha una maglietta che le copre appena la figa e basta,a vedere quelle tette sento figa bagnata.
“Anna cosa c’è ti scandalizzi io vado sempre così per casa mi piace essere libera ma se non ti và vado a vestirmi”
“Ma nooooo mi piace vedere donne libere ma quel seno libero mi sorprende,ti sei pompata??”
“No cara sono mie e devo ammettere che gli uomini appena le vedono sbavano per leccarle e non solo il loro divertimento è,come dirlo,insomma metter qualche cosa in mezzo e io rimango sempre all’asciutto hai capito??”
Cazzo,penso,questa fa seghe con le tette a tutti e si fà pure sborrare sulle tette dopo trova sempre i cazzi scarichi incomincio a sperare che sia una bella porca e allora penso di partire all’attacco e vedremo cosa succede
“Certo ho capito benissimo con quelle bocce è normale che i maschietti stravedano”
Mentre parlo mi avvicino a Clara che stà facendo colazione,mi metto dietro a lei e inizio a accarezzarle le spalle,non fa una piega,anzi si mette comoda e io lentamente dalle spalle scendo verso le tette arrivo e inizio a accarezzarle,mamma mia sono di cemento,Clara gira la faccia verso di me e io immediatamente le infilo la lingua in bocca rischiando un va a fare in culo ma questa spalanca la bocca e incrocia la lingua,metto le mani sotto la maglietta e piglio in mano quelle bocce,ch goduria sento la figa gocciolare i capezzoli sono degli spilli e così faccio saltar fuori quelle meraviglie dalla maglietta
“Clara sono stupende,non ho mai visto delle tette così”
“Ti piacciono? Sono contenta cara”
Mi slaccia la vestaglia e mi guarda nuda,inizia a accarezzarmi le tette e con una mano và subito alla figa
“Uhhhh sei depilata e sei anche bella umida uhhhh te la vorrei leccare tutta,bello,bello aspetta che ti faccio vedere la mia”
In un lampo si sfila la maglietta e le tette emergono in tutto il loro splendore e apre le gambe e rimiro una figa bellissima e depilata
“Claraaaaaa sei uno schianto dai alzati e sdraiati sul tavolo ti voglio leccare tutta uhhhhh siiiiiii mi vorrei chiavare con le tue tette mi fai morire”
Si sdraia sul tavolo e io inizio a leccarla tutta mentre lei con una mano inizia a sditalarmi ma quelle tette mi fanno impazzire,le ingoio mentre le infilo due dita nella figa,Clara oltre la figa mi accarezza il culo e lentamente mi infila due dita dentro
“Anna mi fai morire non ho mai goduto così altro che uomini,quei maiali vogliono solo sborrare e mi lavano le tette tu mi fai morire ahhhhh godoooooooo”
Mente la porcella gode nelle mie mani mi impasta tette,culo e figa e anch’io le riempio le mani di umori
Dopo questa goduta ci sediamo sul divano e rimaniamo nude,io massaggio quelle tette da favola e lei mi accarezza delicatamente la figa.
“Clara pensa che immaginavo una rompi palle che ci obbligava a non fare niente invece vedo che sei una gran bella porcella ma dimmi con gli uomini sei così ????”
“Anna con le donne faccio poco anche se mi piace da impazzire e per questo che con te sono venuta subito,con gli uomini è altro discorso,con queste tette enormi ma belle impazziscono subito mi fanno vedere il cazzo e lo devo spompinare e massaggiare con le tette poi nella speranza che non siano venuti sulle tette e sulla faccia do loro il culo,mi piace da matti,meglio della figa,a sentire quel tarello entrarmi nelle budella mi fa godere e poi quando me lo riempiono di sborra bollente è il godimento massimo,ma tu scusa cosa fai con mio zio?? Fate un po’ di porcate o fate i bravi pensa che un giorno quando era in doccia gli ho visto il cazzo ero ancora inesperta ma dopo mi sono fatta un ditalino pensando al suo cazzo che mi sbragava la mia fighetta vergine”
“Ma cosa dici Clara con Franco facciamo di tutto e lo facciamo in compagnia,dai adesso vestiti che ti presento la mia amica Chiara,con lei e suo fratello spesso facciamo delle ammucchiate con fighe e culi riempiti e pensa che dopo ci laviamo con pisciate in bocca e sulle tette,pensa quando vedranno le tue ti piazzeranno due cazzi in mezzo dai adesso andiamo,nooo cosa hai capito mettiti la maglietta e basta Chiara è mia amica intima ma molto,molto intima hai capito???? E poi abita davanti a noi dai vieni ”
Io in vestaglia e Clara in maglietta suoniamo alla porta di Chiara,da dentro sento “Avantiiiii” apro la porta “Chiara sono Anna dove sei????”
“Sono in bagno vieni pure cara”
Faccio segno a Clara di stare zitta e andiamo verso il bagno apro la porta e Chiara è seduta sul cesso nuda
Cazzo Anna chi cazzo è questa qui e la fai entrare in bagno?? Sei proprio una stronza fuoriiiiii”
“Chiara smettila questa è Clara la nipote di Franco e abbiamo appena finito di leccarci tutte,avevamo paura ma è una bella porcella e guarda,guarda che bocce”
Mente parlo levo la maglietta a Clara che rimane nuda
“Hai visto Chiara???? Ti piacciono le mie tette le vuoi leccare????? Voglio divertirmi con voi voglio godere”
“Anna che tette meravigliose,mai visto delle palle così siiiii vieni qui cara fammele leccare e succhiare tutte e poi ti leccherò anche la figa che sento già bagnata”
“ecco sono vostra fatemi tutto non immaginavo di trovare due porche al vostro livello ma avrò tutto da imparare dai siiiii dammi la figa da leccare uhhhh che buon profumo di piscia ahhhhh Anna siiii fammi un ditale uhhh mettimi le dita nel culo godoooooooooo!!!!”
In un attimo c’è un groviglio di tette,fighe e cui leccati e infilati con due,tre dita e la nostra nuova porcella si dà da fare leccando e bevendo tutti gli umori che escono dai nostri buchi.
Poco dopo sfiancate ci sdraiamo sul divano di Chiara sempre nude
Uhhhh Clara adesso siamo tre fighe per soddisfare due cazzi chissà che sborrate vero Anna?”
“Ma scusate non vorrete che mi metta con mio zio e tuo fratello????? “
“Ma certo porcona mia questa sera organizzeremo una bella ammucchiata e la festeggiata sarai tu e saremo tutti con te per farti godere anche dal culo”
“davvero???? Mi farò due cazzi!!!!!!! Ragazze due insieme non li ho mai presi penso di svenire a furia di godere ma come posso fare!!! Non posso dire allo zio e a tuo fratello che sono una vacca da monta e che possono farmi tutto!!!!! Alloraaa”
“Calma porcella facciamo tutto noi questa sera invitiamo Chiara e Luca a casa mia per la cena,tu dovrai fare la brava all’inizio e poi sparire per un po’,sbircia e quando vedrai noi con i cazzi in bocca rientra e poi speriamo cosa ne dici????”
“Uhhhh per me và bene sento già la figa che prude”
Organizziamo tutto e le sera l’arrivo di Franco è di meraviglia
“Claraaaa ti sei fatta donna sei stupenda vieni qui” si abbracciano e quelle tette sono schiacciate sul petto di Franco,stessa scena accade con l’arrivo di Luca,seduti gli occhi non si staccano da quelle montagne di carne e mentre si parla quelle tette vengono quasi spogliate solo con gli sguardi.
“La compagnia è bella ma sono molto stanca vado a letto buona notte a domani carissimi”
Clara esce e i due si guardano
Cazzo Franco ma hai visto che tette ha tua nipote,metterci il cazzo in mezzo e farsi una sega deve essere memorabile”
“Dai porcone che idee hai intesta tieni succhia non sono quelle di Clara ma sono sempre tette”
Gli do in bocca le mie tette da succhiare e subito Luca mette la mano sotto la gonna e arriva alla figa che è libera senza mutandine e con l’altra mano si tira fuori il cazzo che è già pronto,Franco si libera dei pantaloni,piglia la testa di Chiara e la porta davanti al suo cazzo che viene subito ingoiato
“Luca hai ragione anche a me quelle tette mi hanno scaldato i coglioni ma adesso svuotiamo le palle con le nostre due porcelle”
In un attimo ci tolgono tutto e anch’io ho la bocca piena di cazzo
“Ma zioooooo cosa fate ma siete tutti dei porci schifosi!!!!!!!!!!”
Clara è rientrata e fa benissimo la sua parte,Franco si stacca da Chiara e rimane così con il cazzo libero e in tiro,io mi stacco da Luca
“Ma guardate due nudi eccitati e altre due peggio delle puttane di strada braviiii è così che date il benvenuto alla nipote????? “
Dai Clara non arrabbiarti stavano solo giocando dai vieni qui e siediti vicino allo zio”
Mente le dico così inavvertitamente tiro la cintura della vestaglietta che indossava così e due tette enormi saltano fuori nude e stupende i due uomini le fissano e il cazzo diventa ancor più duro,se possibile,Clara si avvicina a Franco che ha occhi solo per quei globi
“Ziooooo m fai arrossire,dai non guardarmi le tette”
“Nipoteeee quelle tette non sono solo tette ma sono il sogno di ogni uomo,uhhhh metterlo in mezzo sarebbe il massimo del piacere vuoi provare????”
Clara non se lo fa ripetere,piglia le tette in mano le apre,si china e fa sparire il cazzo di Franco tra i due globi e inizia a menare il cazzo
“Aspetta bella che arrivo anch’io” Luca si alza cazzo in mano e lo presenta davanti alla bocca di Clara che lo ingoia con un sorriso.
Da quel momento,come avevamo promesso ci dedichiamo tutti a Clara che viene riempita in tutti i buchi dai cazzi mente noi due ci attacchiamo alle tette e lecchiamo i buchi lasciati liberi di cazzi.
Con la nuova figa a disposizione i nostri amati cazzoni la riempiono due volte a testa e questa maiala sembra non accontentarsi e dopo aver ricevuto sborrate in culo e nella figa si butta sui cazzi a menare e succhiare per farli tirare ancora
“Basta nipote ci hai svuotato e a dire il vero non immaginavo che eri diventata così maiala,cazzo ma chi ti ha fatto la festa?????dai racconta allo zio e a tutta la compagnia”
Bene cari lettori e lettrici questa è una nuova avventura di Anna,Chiara e della nipotina porca di Franco,i prossimi capitoli saranno il proseguio maiale delle loro avventure
Ciao a tutti e buona lettura
Ricordatevi il nostro novo indirizzo
casalucio@tiscali.it
Ancora un bacione dove volete voi da Anna e Chiara

Questo racconto è stato letto 633 volte!

 

Clicca qui per guardare centinaia di video porno !!!

 

Ricerche Frequenti: