Il toro e Anna




Certo che per contattare Anna devono piacerti le donne in carne. Viceversa non contatti noi. O meglio lei! Perché alla fine , se deve uscire da sola, è lei che li sceglie.
Mi metto nei panni di un toro.
Un tipo deciso, esperto ma non fanatico. Uno di quelli che ,avendo famiglia, non riesce a dedicarsi totalmente alla trasgressione. Però comunque ben dotato, piacente, sotto la quarantina e porco quanto basta.
Lui si propone sul sito e, magari con sorpresa, ottiene una risposta.
-Se ti va aprici il privè- e sono io che gli scrivo.
Lui lo fa. Mentre lo verifico Anna sta preparando la cena. La chiamo, lei allunga il viso e fa un mmmmm. Quando commenta così,è ok!
-Per quando le chiedo?-
-Per me anche stasera! Senti lui quando può!-
Io gli invio un messaggio in cui dico che è ok. Però mi deve chiamare al cell. Niente incontro se prima non ci sentiamo.
Lui lo fa dopo pochi minuti. Un po’ di convenevoli e arrivo subito la punto. Se per lui è ok è fatta. E per lui è ok! E’ per la sera stessa!
Lui non l’ha mai vista di persona ne sentita al telefono. Quando arriva al posto convenuto manda un sms. “Sono arrivato”.
Io rispondo “ Un attimo e scende”.
Il luogo d’incontro è il parcheggio della posta, ci si arriva dall’ingresso secondario del condominio.
Sono le 21 ed è ancora chiaro. Lei sa solo che tipo di auto possiede il toro.
Lui la vede arrivare. Vestita normalmente per non dare nell’occhio, in genere in jeans.
E’ più alta di come se la immaginava! Giunonica! Intravede il suo viso: proprio quello da gran puttana! Affamata di cazzo!
-Ciao! Parti subito che qui mi conoscono- dice la troia appena chiusa la portiera.
Poi si presenta senza dare la mano- Ciao sono Anna. Ti faccio strada.-
Sono solo 6km al motel quindi pochissimi minuti.
Lui spesso non sa nemmeno che dire ed è già arrivato.
I documenti e sono in camera. Potrebbero essere passati anche solo 10 minuti da quando lei è scesa e sono già in camera.
Lei è disinvolta come neanche le puttane di professione!
Lui è un po’ teso. Lei accende le telecamera (era nei patti falsi filmare) che è ancora vestita. La appoggia sul comò di fronte al letto. Si vedono distintamente solo i loro busti almeno finchè sono in piedi.
Parlano di altro. A lui trema un po’ la voce. Forse è emozionato. Lei è tranquilla. Appoggia le proprie cose sul lato sinistro del letto, lui sul destro.
Il toro parla di un telefono che deve acquistare. Lei sta zitta. Si è già tolta i pantaloni ed è i “tenuta da monta”!
Si trovano a metà strada. Si vedono solo i loro busti. Alla vacca è chiaro che quel toro la intriga.
Infatti pur non vedendolo si capisce cosa stia facendo: lo sta limonando.
Senza preamboli di sorta.
La telecamera inquadra solo i busti, poi la mano di Anna che scende e abbassa le mutande la porco.
Poi , piano piano compare il viso. Ha ancora su gli occhiali. Un fremito di eccitazione quando vede per la prima volta quell’uccello.
Un istante dopo scompare nella sua bocca!!
Dopo il sentito pompino, lui la lecca. Le apre e gambe ma lei reclama cazzo. Cazzo in figa.
Lui la pompa da sopra. Ora si vede tutto distintamente .
Lei urla e gode! Le piace quel toro!
Il porco è basito da tanta porcaggine. Pochi istanti prima erano degli sconosciuti e ora la sta montando !
La mette alla pecorina e azzarda. Non gli apre nemmeno vero. E’ sposato da anni e sua moglie non gli ha mai dato il culo! Lo chiede a Anna:
-Ti piace nel culo?-
Lei risponde senza titibanze :-Certo!! Inculami pure…basta che mi sborri in bocca dopo!.-
Lui pensa che è proprio una gran zoccola, una gran puttana. E non si sbaglia!! Certo una così non la sposerebbe mai!! Ma scoparsela è una libidine!
Allora la pompa alla pecora…ma …improvvisamente….cazzo che succede??
Lo squillo di un cell ! E’ quello della vacca!! Se lo era dimenticato:
-Forse vi chiamo- disse quello che lui considera il cornuto. Cioè io!
E io sto chiamando. Non ho una idea precisa! Potrebbe essere in bagno oppure stare parlando o averlo in bocca o altro. Lei risponde con degli urli alti. Ho capito: la sta inculando !!
Infatti il porco ora ricorda: cazzo è vero si dice. E’ il cornuto che la vuole sentire godere!
E allora facciamola godere sta puttana! Inculiamola per bene!!
Il toro è eccitato. Sta inculando la moglie di un altro che ora è la telefono!! E aumenta la frequenza della pompata!!
E la troia ha una gran beneficio da questa situazione.
Impugna il telefono e lo porta a pochi centimetri dalla bocca. Ma non sarebbe indispensabile da quanto urla!!
Io dopo un po’ riattacco!! E richiamo dopo circa 20 minuti!!
Fantastico. Dice il porco! Sta chiamando giusto ora!! E tra poco sborrerò in bocca alla vacca!! Un’altra cosa che col cazzo che riesco a far fare a mia moglie!!
Ora il toro ha goduto! E’ passata circa un ora ed è presto per rientrare.
Si alternano nell’andare in bagno. Poi si sdraiano fianco a fianco completamente nudi nel letto.
Lui cerca di parlare di cose generiche. Ma capisce che lei pensa solo la cazzo. Lo guarda insistentemente, dapprima lo impugna poi con un balzo lo inghiotte ancora!!
Dopo pochi minuti altro squillo ! Stavolta il porco è preparato! E la zoccola è a cavallo che lo cavalca con il capo reclinato all’indietro che urla!!
Non sa se lei ha fatto finta di non accorgersi o le va bene, ma il maiale no ha rimesso il preservativo!
E lei se n’era accorta! Eccome se n’era accorta! Solo che il porco le piace e vuole sentire la sborra calda che le innonda la figa!! E così sarà!!
Dopo due ore si rivestono! Lei pare che sia andata solo a bere un caffè con lui da quanto è disinvolta!
Arrivano sotto casa e con la stessa velocità con la quale è salita ridiscende! Un saluto al volo. Troppo pericoloso anche solo un bacio sulla guancia.
Il toro parte pensando a quanto puttana sia Anna!! Una gran vacca da monta!
Io sento aprire la porta! Sono a letto. Lei entra in camera. Lo sguardo da vacca e un” mmmmmm”
lunghissimo. Ho capito: ha goduto!!
Si spoglia, si infila sotto le coperte e mi dice subito:
-sei o sette volte…non ricordo con precisione ma pensi di essere venuta se o sette volte!! Lo voglio riprovare!.-
Poi anticipa oramai anche le mie curiosità: – certo…gli ho dato anche il culo e…..mi ha sborrato anche in bocca…..ora però dammi anche il tuo….ho ancora voglia di cazzo !!!.-

Vi incuriosisce una situazione come questa? ….semplice semplice allora ….andate su facebook: “Lavacca Anna” ( con foto del profilo delle corna)….e….vedrete e sentirete…

Mia mail : speakbehind@libero.it

Questo racconto è stato letto 850 volte!

 

Clicca qui per guardare centinaia di video porno !!!

 

Ricerche Frequenti: