Il maestro di pilates




Io 40 anni lei 38. Mia moglie ha sempre avuto una condotta irreprensibile, è il tipo dell’intellettuale, seria, mamma apprensiva. Anche di fronte alle mie provocazioni o fantasie ha sempre reagito con fastidio.Al tempo stesso una bella donna, fisico che sembra fatto apposta per il letto, bruna con occhi neri profondi e una bocca che sembra sia stata disegnata attorno a un grosso cazzo in erezione. Spesso mi dicevo:”È uno spreco il nostro fare l’amore in maniera così casta, matrimoniale, potremmo divertirci molto di più se ci aprissimo come coppia”. Ma lei non mi dava alcuna speranza, nè motivi per essere geloso o pensare a un tradimento. Così la sera che andava a pilates, pur conoscendo l’ambiente delle palestre, non mi sfiorava nemmeno l’idea che si potesse creare una situazione particolare con qualcuno. Frequentava il corso già da alcune settimane quando un giorno mi disse che quella sera le seccava un po’ andare lì per via della strada perché aveva nevicato. Le dissi:”Vai con un’amica almeno ” (io non potevo accompagnarla dovendo stare con i bambini). Lei mi rispose candidamente:” E con chi? La lezione è individuale”.Rimasi sorpreso e pensai:”Mmhh lei sola con il maestro, fuori la neve, in uno chalet tutto in legno.” Tuttavia conoscendola allontanai qualsiasi pensiero e poi se c’era del marcio perché dirmi che la lezione era individuale? Ma l’idea che trascorresse una sera da sola con il maestro non mi lasciava tranquillo, al ritorno la provocati, unico risultato fu che si incazzò. Capii che non avrei ottenuto nulla e così due giorni dopo fisso un appuntamento con il suo maestro, dicendo che volevo iniziare un corso di pilates. Arrivato da lui, capisco subito il tipo: un marpione che deve essersi scopato mezza città, uno che ci sa fare, alternativo, non un maiale sempliciotto. Gioco subito a carte scoperte, ma gli faccio capire che non ho intenzioni bellicose, l’unica cosa che mi interessa è scoprire se mia moglie è proprio così santa o è invece una troia, chiarisco con lui che nel secondo caso la cosa mi ecciterebbe molto, che non ne farei una tragedia. Per poco quello non mi butta fuori incazzato. Ok, penso, ho fatto una cazzata, ma due giorni dopo mi giunge una sua mail:”Sei davvero pronto per la verità? Sei sicuro?” Gli rispondo solo un sì con un mucchio di ì. Quella stessa notte mi arriva un’altra mail con un allegato, e diceva:”Andiamo per ordine, prima leggi il testo, poi aprì l’allegato. Da subito ho desiderato scoparmi tua moglie, mentre faceva gli esercizi le guardavo il culo e fantasticato, mentre mi parlava io pensavo ‘chissà se ingoi’. Così la convinse che delle lezioni individuali sarebbero state più efficaci. Lei accettò subito e per me questo era già un bel segnale. Durante la prima lezione decisi che non dovevo perdere tempo e sfruttare il momento. Con la scusa del pilates, all’inizio le tenevo le gambe o la sfioravo, poi durante un esercizio i nostri volti furono vicinissimi e io la baciai. Non aspettava altro, si avvinghiò e limonammo toccandoci dappertutto. Sentivo la mano di tua moglie accarezzarmi il cazzo e con i suoi mugolii mi faceva capire che ne apprezzava le dimensioni. Me lo rirai fuori e le presi la testa costringendola con delicatezza ad abbassarsi verso il mio cazzo in erezione. Tu non lo sai perché so che non fate più da tempo sesso orale, ma ti assicurò che è ancora bravissima. Mi ha fatto godere come poche, una voglia di succhiare mai vista, assaporava la cappella e poi slinguettava le palle. Mezz’ora così e quando stavo per venire lei, pur avendolo capito, mi si incolla alla cappella ancora di più e beve e ingoia tutto. Io ero stremato, lei si è rivestita in fretta dicendo che non sarebbe successo mai più. Ma la volta dopo allamia prima provocazione ha ceduto di nuovo, l’ho scopata a gambe aperte sul materassino, ma mentre la scopavo non ero soddisfatto, le ho detto”Ti voglio solo per me, voglio quello che non dai nnemmeno a tuo marito”. Non c’è stato bisogno di dire altro, si è girata a pecora e mi ha offerto il culo, era vergine e tu lo sai, ma io ci so fare, le dicevo di respirare e lentamente le ho penetrato tutto il bucodel culo. Lei è venuta non so quante volte e quando ormai era sfondata ha sentito aarrivare dentro un lunghissimo i terminabile fiotto di sperma caldo.Ormai la strada era aperta, era completamente mia, potevo fare quello che volevo con tua moglie e l’ho fatto! Dopo altre tre scopate così una sera con me c’erano i miei due soci. Lei era evidentemente contrariata, ma quando abbiamo iniziato a scherzare lei ha capito e sorrideva (mai vista una troia più troia di tua moglie), non solo ha poi accettato di farlo in tre, ma non si è nemmeno opposta al uno dei miei amici che ci riprendeva con il telefonino. Questo è il video. Buon divertimento.” Non riesco a credere a quello che holetto, apro l’allegato in preda alla concitazione e vedo. Dura solo 3 minuti ma sono sufficienti. Si vede in primo piano un cazzo che penetra un culo, sento gegenere ma dico che potrebbe essereil culo di qualsiasi donna. Poi la ripresa si allarga, vedo il volto eccitato del maestro e poi tutta la scena. È proprio mia moglie! Mentre il maestro la incula di brutto lei lecca il cazzo del suo socio, poi il maestro dice:*Ora ancora un esercizio” la fanno girare, lei sdraiata a gambe aperte con la fica spalancata dalle dita del maestro che le mette il cazzo dentro la fica e l’altro socio che striscia il suo cazzo sul viso di miamoglie che non si perde nenemmeno un centimetro nel leccarglielo. Il maestro faanche una bbattuta: “Questo è ioga non pilates, ti piace?” Mia moglie risponde solo con dei sì e dei gemiti, poi si sente la voce di quello che riprendeva:”Adesso basta filmare, mi sono rotto il cazzo, fatemi posto” L’ultima immagine è il viso di mia moglie che gli sorride con le gambe spalancate. C’era la data del video, ricordo che quella stessa sera, quando è tornata è andata in bagno, poi abbiamo cenato e prima di addormentarsi mi ha dato un bacio. Fu più affettuosa che mai. Quello che mi sto chiedendo è: cosa faccio adesso che so?

Questo racconto di mrfantasy
è stato letto

9
1

volte

Questo racconto è stato letto 510 volte!

 

Clicca qui per guardare centinaia di video porno !!!

 

Ricerche Frequenti: