Il diario di Camilla by il romantico [Vietato ai minori]




1 settembre
VAFFANCULO, è il primo settembre, ho 16 anni e mezzo e sono ancora vergine. VAFFANCULO.

10 settembre
A breve inizierà la scuola, se non sono l’unica ragazza di classe mia a non averlo ancora fatto poco ci manca. Uffa non dico che voglia farlo per forza, però mi chiedo perché non riesca a trovare uno con cui farlo. Certo se dicessi che voglio darla via a tutti i costi in classe mia si offrirebbero tutti, ma non è così, non voglio darla via, vorrei trovare un ragazzo carino con cui farlo. Il problema è trovarlo quello carino, ma più che carino direi quello giusto, se è carino ma pensa solo a se stesso a che serve? Allora è meglio bruttino ma che pensi anche a me. Cazzo lo ha fatto anche Luisa che aveva sempre detto che a lei non piacciono gli uomini. Ma farlo con chi? Tutte quelle che lo hanno fatto con dei nostri coetanei ne sono rimaste deluse, male all’inizio, trenta secondi di dentro fuori ed è tutto finito. Che senso ha farlo così? Almeno Luisa lo ha fatto con un ragazzo più grande, ha detto che alla prima è stato molto delicato ed attento a lei e dopo è durato un sacco facendo venire anche lei. Insomma i ragazzi più grandi sanno controllarsi meglio. Ma dove trovare quello giusto? Se troppo grande per venire con una di 16 anni è un maiale, se è un ventenne molto spesso non ci guarda proprio.
CAZZO

17 settembre
La scuola è iniziata e non ne posso già più. Non vedo l’ora arrivino le vacanze di Natale. Mi manca stare con qualcuno, non è solo il sesso, ma anche le coccole, gli abbracci, i baci. Da sola faccio quello che devo fare e mi diverto, ma non è la stessa cosa, non c’è l’intimità che si può provare solo con un’altra persona. È come giocare a carte, un solitario non sarà mai divertente come giocare con un altro. Che io sappia giusto Giorgia e Matilde non lo hanno ancora fatto con nessuno, ma ad occhio loro sono vergini per scelta… degli altri.

19 settembre
Mirko mi ha presentato una sua “amica”, penso sia la sua ragazza, come cazzo fa mio fratello a trovare sempre delle ragazze così carine? Per carità è un bel ragazzo, alto, bel fisico, ma mi sembra sempre così freddo, poco passionale. Che ci trovano le ragazze in lui? Anche le mie compagne di classe ogni volta che lo vedono si mettono a sbavare. Qualcuna mi ha anche confessato di masturbarsi furiosamente pensando a lui. Io non lo farei mai, beh prima di tutto perché è mio fratello ma poi anche perché è troppo a “bravo ragazzo”. Non dico che voglio trovare il bastardo che ti fa soffrire (un po’ sì) ma anche quello “algido” non mi piace. Comunque la sua ragazza è proprio carina, si chiama Katia. Mi chiedo che cazzo abbiano in mente i genitori quando danno i nomi ai figli, cazzo la K nemmeno è una lettera del nostro alfabeto, che bisogno c’è di usarla. Mi avessero chiamato Kamilla mi sarei tagliata le vene a 14 anni.

5 ottobre
Sono andata a dormire da Luisa e lo abbiamo rifatto. Ci eravamo promesse di non rifarlo ma eravamo lì, ci annoiavamo. A lei sono sempre piaciuta, io le voglio bene. Non credo di essere lesbica, o almeno non mi piacciono solo le donne, quando vedo un bel ragazzo lo guardo e quando mi masturbo penso sempre ai ragazzi… però quando Luisa mi bacia, quando mi lecca i capezzoli, quando mi bacia giù… cazzo non riesco a resistere, è così brava. Inoltre è così buona, quando inizio a leccarla non mi fermerei mai. Chissà se fare un pompino è eccitante come leccare la fica. Non ne ho mai fatti, ma se è bello anche solo la metà varrebbe la pena provare. Comunque sia con Luisa abbiamo goduto tantissimo ma ci siamo rifatte la promessa che non lo rifaremo. Settimana prossima dormo ancora da lei e so già che lo rifaremo, mi chiedo che senso abbia farci delle promesse che sapremo già che non manterremo. Forse è questo che rende più eccitante il nostro rapporto.

Questo racconto è stato letto 108 volte!

 

Clicca qui per guardare centinaia di video porno !!!