Dopo Festi….va by Fantasioso33 [Sentimentale]






|

Sexy webcam Chat 
|

ChoCam

Mature webcam 

Live18
|

Dopo Festi….va di Fantasioso33 New!

Note:

Prima volta che scrivo. Sono graditi suggerimenti idee e giudizi

Note dell’autore:

Primo capitolo di un racconto che narra d’ amore e di passione

Eravamo andati ad una festa di compleanno ; vestiti elegante e di tutto punto io e la mia fidanzata. Due ragazzi innamorati ed anche un po’ scocciati dell’ invito. Entrambi alti 1. 80, io abbastanza magro capelli neri e corporatura da sportivo, lei capelli ricci sempre sorridente , corporatura robusta ma con tutto al posto giusto 4 di seno e lato b molto ben pronunciato. Io sono lì che l’ aspetto in macchina vestito con giacca camicia e pantalone. La vedo arrivare raggiante con vestito nero, con le spalle e la parte alta della schiena trasparente , capelli al vento con labbra rosse fuoco accessori rossi e scarpe con un leggero tacco che mi facevano notare ancora di più il suo meraviglioso sedere da me tante volte accarezzato. Entrata in macchina ci dirigiamo alla festa. Lei più volte mi ha confessato di provare eccitazione nel vedermi vestito elegante; dice che le faccio effetto e a me lei piace da morire quando si trucca e si fa bella per me soprattutto per le labbra che sembrano colline rosse . La serata trascorse piuttosto tranquilla tra qualche sguardo malizioso e chiacchiere con amici, fino a quando non decidemmo di ballare. Partono canzoni anni 90’ 80’ 70’ e lei si scatena si diverte scatta foto video e io la guardo e mi sciolgo nel vedere le sue movenze naturalmente molto sexy, ricordandomi quando a volte per farmi eccitare si spoglia quasi come in uno spogliarello sexy. La guardo e anche lei mi guarda e ci scambiamo sguardi fugaci ma pieni di malizia soprattutto perché io guardo la scollatura non molto esagerata ma dalla quale si intravedono i seni muoversi. Se c’è una cosa che adoro in una donna sono le lebbra e il seno. Quando facciamo l’ amore dedico molta cura proprio a questa parte del corpo , lo bacio lo lecco lo tocco l’ accarezzo. Adoro passare ls mani su quelle montagne delicate e tondeggianti e sentire sotto il palmo la punta dei capezzoli che si piegano al movimemto. Impazzisco nel vedere lei muoversi spasmodica mentre io le mordicchio i capezzoli turgidi e dritti. Finiamo di ballare e si calmano anche gli animi in parte accesi. Sembra essere una serata normale ma qualcosa inizia a cambiare dopo l’ apertura della torta quando dopo aver accompagnato dei comuni amici ci ritroviamo in macchina con direzione casa. Cala il silenzio durante il tragitto nessuno dei due dice una parola fin quando ad un semaforo trovato rosso scatta una bacio appassionato e lunghissimo. A quel punto nonostante fossi a pochi km da casa accosto in un vicolo di solito poco frequentato , ci baciamo ci abbracciamo lei si adagia sulle mie ginocchia e ci baciamo sempre più . il suo rossetto è tutto sulla mia bocca e le mie mani iniziano a scendere sul sedere poi salgono palpandola il seno. Lei mi bacia e poi si rialza portando con se le mie mani e facendole scivolare nella scollatura. Sento sotto alle mie dita prima il pizzo del reggiseno e poi poco più sotto i capezzoli duri duri pronti ad essere lubrificati dalla mia lingua. Io le sussurro di voler fare l ‘ amore con lei morendo dalla voglia di liberare il suo corpo da quel gioiello nero che mi faceva eccitare sin dalla prima volta che l’ aveva indossato. Lei allora mi dice che non potevo mica guidare così e sbottonandomi il pantalone si abbassa su di me liberando tutta la mia voglia. Con il rossetto sporca tutta la mia asta di rosso e mi fa ancora più eccitare. Ha una meravigliosa abilità nel fare pompini e la cosa è ancora più attesa poiché di solito non li ama tanto . Mi fa impazzire di piacere . Con La lingua gioca con la punta del pene mentre con le mani lo massaggia con un movimento delicatissimo ma deciso. “Vai si amore cosi mmmm godo” , anche lei e si vede infatti si muove quasi stesse sul mio amico in erezione. Gioca e si diverte a stuzzicarmi con baci, leccatee risucchi fino a quando dopo un lungo sforzo le vengo in bocca liberandomi completamente. Lei mi pulisce dal quel seme che scorre lungo l’ asta ancora pulsante leccandomelo tutto con parsimonia. ci ricomponiamo mi bacia e io le giuro che a casa la farò impazzire io di goduria…..

Note finali:

A 1000 visualizzazioni posterò secondo capitolo….la storia si fa ,molto interessante

Questo racconto è stato letto 48 volte!

 

Clicca qui per guardare centinaia di video porno !!!