Come una piccola scommessa ed una vacanza, possono trasformare una moglie in una schiavetta esibizionista ed un marito in un padrone intransigente. by Lucio [Erotico]




Come una piccola scommessa ed una vacanza, possono trasformare una moglie in una schiavetta esibizionista ed un marito in un padrone intransigente. di Lucio New!

Capitolo 1 prefazione.
Salve a tutti mi presento, mi chiamo Lucio, ho 35 anni e sono sposato da 3 anni con Roberta una splendida donna di 28 anni. Abbiamo una vita normale come tutti, 2 ottimi impieghi, una bella casa, per ora nessun figlio per scelta nostra, un’ottima intesa sessuale, insomma una vita felice. Io sono direttore di un’azienda di articoli sportivi a livello internazionale, sono un uomo carino, almeno a detta delle donne, sono alto 1,90 bruno con un fisico atletico grazie ad un buon passato calcistico alle spalle, purtroppo non sono mai riuscito a fare il grande salto, ma vista la mia vita non mi lamento. Mia moglie è una bellissima donna alta 1,80 anche lei bruna, una fantastica quarta di seno che sta su da solo e che va contro ogni legge della fisica, un culo da paura, in pratica un fisico da urlo, e anche lei deve tutto questo allo sport, infatti ha praticato la pallavolo a livello agonistico fino a un po’ di tempo fa, ora ha un centro di estetismo che va alla grande dove lei è il suo più grande sponsor. Ci siamo conosciuti 6 anni fa quando la sua squadra divenne testimonial della mia ditta, con conseguenti spot pubblicitari e calendario. Appena la vidi me ne innamorai subito, conoscendola scoprii che era una tosta, una che se dice una cosa è quella, che se dà la parola la mantiene fino in fondo ed a qualunque costo. E questo è il punto cruciale, l’inizio di tutte le nostre piccoli trasgressioni. Infatti spesso facevamo delle scommesse piccanti, dove il perdente doveva fare delle penitenze, chiamate così tanto per dire, perché alla fine erano cose che piaceva fare ad entrambi. Ad esempio quando vincevo io spesso la costringevo a uscire senza intimo, o a vestire come dicevo io, o ancora rientravo a casa con qualche sexy toy con cui giocavamo tutta la notte. Anche lei non era da meno, una volta in vacanza vinse a carte e mi costrinse a indossare tutto il giorno un suo perizoma sotto i bermuda, vi lascio immaginare il fastidio ed il dolore provato, mentre un’altra volta mi costrinse a fare da cameriere sexy, in sostanza nudo per tutto il giorno se non fosse stato per un grembiulino, stuzzicandomi, ma non facendomi mai venire, in pratica una tortura. La nostra vita sessuale è stata sempre molto attiva e queste nostre scommesse e giochetti la rendono più piccante. A letto ci diamo sotto, lei sotto le coperte è una tigre, non disdegna il sesso anale, ed in quello orale ti risucchia pure l’anima. Di certo prima di me per essere così brava avrà conosciuto altri uomini, purtroppo il mondo della pallavolo femminile è un mondo che fa gola a tutti, ci sono certe sventole da perdere la testa, con culi e tette sodi da paura e gambe kilometriche che sai dove iniziano ma non dove finiscono. Comunque tornando a noi , nonostante riceviamo spesso complimenti e flirt da parte dell’altro sesso non siamo gelosi, anzi spesso ci scherziamo su e ci pavoneggiamo come se il complimento lo avessero fatto a noi, e siamo orgogliosi di quanto accaduto. Ma ora dopo questa breve prefazione inizio a raccontare come cominciò tutto……

Questo racconto è stato letto 393 volte!

 

Clicca qui per guardare centinaia di video porno !!!