Come maiali parte seconda




La badante ha le gambe aperte e in mezzo alle sue gambe c’è la bocca di Anna!
Sono al centro del nostro letto.
Un istante dopo un fruscio di indumenti: sono i 5 tori che si sono abbassati i pantaloni.
Sono i migliori. E’ rarissimo averli tutti insieme ma stavolta è capitato .
La badante è la solita fortunata!!
Non serve tanto tempo per avere un groviglio di corpi. L’unico ancora inattivo sono io.
Come si fa a descriverli?
Mentre Anna lecca il clitoride della badante la stessa badante ha cazzi in bocca e in figa mentre la stessa Anna viene montata ferocemente.
Orgasmi e urla animalesche da parte delle vacche!
Ora la matassa si dipana.
Anna è a cavallo di Stefano che la prende per le spalle e la abbassa. Arriva Marco e glielo schiaffa in culo! Un urlo ma dura poco perché arriva Davide a tapparle la bocca con il suo cazzone!
Rimane la badante nell’altra parte del letto. Fa accomodare Willy. Lui è il più cazzuto! Ha un palo al posto di un uccello! Grosso ed enorme.
La vacca gli da le spalle e c sale sopra!
Si passa la lingua sulle labbra mentre lentamente se lo infila in culo!!
E poi lo sguardo da vacca consumata! Non il consueto sguardo dimesso che ha quando gira per il paese con il marito ignaro. Braccio sotto braccio. No! Ora pare una vera puttana da strada!
Uno sguardo di sfida all’ultimo toro rimasto. Si apre la figa e lo invita esplicitamente:
-Dai…dentro come maiali….mi piace come maiali!!.-
Il porco non si fa pregare.
Un istante dopo anche lei è piena!
Mentre Anna urla i suoi consueti siiii…..siiiiiiiii…….siiiiiiii…..la vacca con grinta libidinosa incita a gran voce “ come maiali….è bello come maiali……come maiali !!!”.
Ora tocca a me!!
Rimane solo la bocca della badante! E glielo schiaffo in bocca!!
-Scopagli la bocca a questa troia !!!- mi dice Willy!!
Non c’è bisogno !! Mi piace farlo!!
Ora devo fare una confessione alla quale dovete credere! Sono sicuramente un gran cornuto ma come sborratore sono insuperabile!! Anna ne ha provati a centinaia e non è mai capitato che se ne andasse senza aver bevuto almeno una volta la sborra del porco di turno. E lei stessa me lo conferma : -Come sborri tu è rarissimo trovarne!!.-
E anche con la badante ho goduto e sborrato, sborrato e goduto. Tutto nella sua bocca!!!
Lo stesso anche gli altri porci. O in bocca di Anna o alla badante!!
Poi il meritato riposo.
Giravamo nudi tra la cucina e la sala. Chi beveva un caffè, chi una birra!
La badante si era coperta con un asciugamano e chiaccheravamo.
Pur parlando un buon italiano aveva quella caratteristica di tralasciare gli articoli per cui ad esempio bello quel ragazzo diventava bello ragazzo.
Fu lei a introdurre quel discorso.
E quando lo fece non si sentiva ronzare nemmeno una mosca!
Io violentata da ragazza……davanti mio ragazzo…..presa pecorina e inculata a sangue…..lui era legato e doveva guardare e io dovevo guardare lui …..poi presa come bestia anche davanti…mi hanno fatto tutto…due in figa, due in culo…..dappertutto !!!
A Stefano tornò il cazzo duro in un istante e subito dopo a tutti gli altri !! Fu sempre Stefano a prenderla per mano e a riaccompagnarla in camera.
Pochi minuti dopo :
-Come maiali….siiiii…..dentro tutti come maiali…..sborrate dai sborrate come maialiiii !!!-

curiosità? …mail : speakbehind@libero.it

Questo racconto è stato letto 426 volte!

 

Clicca qui per guardare centinaia di video porno !!!

 

Ricerche Frequenti: