Anche le vigilesse la fanno by efrolover [Vietato ai minori]




Anche le vigilesse la fanno di efrolover New!

E’ tardi accidenti proprio oggi doveva succedere un incidente…devo arrivare tra dieci minuti altrimenti faccio una figuaraccia…Ho un colloquio di lavoro dopo tanto tempo e non posso arrivare in ritardo…
In macchina in coda a senso unico alternato, ci sono pure i vigili che regolano il traffico non posso fare il furbetto, però non posso nemmeno arrivare tardi, che faccio? O la va o la spacca io vado! E così supero la coda di auto, incrocio lo sguardo della vigilessa che mi fissa stupita, io faccio finta di nulla e accelero via…arrivano puntuali le urla e le fischiate della vigilessa, che tra l’altro è anche bona, io non faccio mai cavolate per strada ma oggi non posso fare altrimenti…Noto dallo specchietto che la solerte vigilessa monta sulla sua autopattuglia e mi insegue a sirene spiegate, e no cazzo! Speravo lasciasse perdere, che prendesse la targa e multa a casa stop! Invece mi sta proprio dietro, dopo circa 2 km io rallento lei si affianca e mi fa cenno di accostare…
Mi fermo e sto dentro l’auto..lei smonta dalla sua e mi arriva al finestrino dicendomi “Buongiorno, lo sa che lei rischia una multa salatissima e qualche bel punto sulla patente? Mi dia patente e libretto per cortesia!” Io rosso in viso consegno tutto alla bella vigilessa senza aprire bocca, tanto che posso dirle? Ho torto marcio e basta…Noto però che sporgendosi per prendere i miei documenti la vigilessa ha anche una bella scollatura che fa intravedere un reggiseno di pizzo nero, io comincio ad avere uno strano “prurito” alle parti basse…mi sto eccitando accidenti!. La vigilessa torna alla sua auto facendo i debiti controlli ma noto dallo specchietto che comincia a toccarsi il basso ventre, appoggia una mano sul cofano della macchina per reggersi in piedi, starà forse male? Scendo dall’auto mi avvicino e le chiedo “Tutto a posto? Si sente bene?” Lei mi guarda e sudata in volto mi dice “Credo di avere dei problemi con il lattosio!” Capisco subito la situazione, ha delle coliche fortissime, lei si guarda in giro e mi fa un cenno “Venga con me!” io in imbarazzo chiudo la macchina e la seguo.
Andiamo in una specie di boschetto poco fuori la strada e mi dice “Senta io devo assolutamente liberarmi però lei deve stare con me perchè non mi fido a lasciarla solo, può svignarsela!” Io alle sue parole ho un brivido di forte eccitazione che mi attraversa tutto il corpo…Le rispondo che mi sta bene, se è questo che mi ordina io obbedisco…Mi intima di voltarmi e io eseguo, sento che si abbassa i pantaloni e le mutandine, si accovaccia e lo spettacolo inizia..una scorreggiona fortissima accompagna l’evacuazione di una vera e propria “malta” marrone, io non ce la faccio tiro fuori il cazzo e inizio a segarmi mi giro e mi godo lo spettacolo…lei a sua volta si gira per controllare che sto facendo e mi vede così e dice “Ma che fa?” Io prendo coraggio e le dico “Sei bellissima così hai un culetto da favola e in questi momenti sei sensuale e mi ecciti da matti!” al che lei fa un mezzo sorrisetto e si rilassa, le esce ancora molta cacca a spruzzo con rumori molto forti, lei si gira ancora e guardandomi negli occhi mi dice “Mi vergogno a farmi vedere così! Chissà che racconterà di me ai suoi amici!” ed io per tranqullizzarla le dico subito “Ma no figurati resterà il nostro segreto, poi non ti devi vergognare, ai miei occhi sei sexy e non sporca!” lei geme un po’ per gli sforzi, comincia ad uscire un bel fiotto di pipì dalla fichetta ed ancora un po’ di cacca dal culetto dilatato…io mi avvicino e le dico “Sono eccitato posso segarmi qui davanti a te?” Lei acconsente ma dice “Ok però devi dirmi che sono la tua sporca troietta!!” io non me lo faccio ripetere due volte “Certo tesoro, la più troia che abbia mai conosciuto, perversa sporcacciona, forza fammi vedere che caghi per me, sembri una vacca!!” lei inizia a toccarsi la fichetta bagnata non solo di pipì, geme, la scena è straordinaria, mi fa cenno di avvicinarmi, vuole prendermelo in bocca, sììì arrivo! Ma sono talmente preso dalla cosa che la sborra schizza davanti a lei prima ancora che le sue labbra si appoggino sulla mia cappella, un copioso schizzo le finisce sul volto e con mia piacevole sorpresa vedo che lo raccoglie con due dita e se lo mette in bocca gustandoselo!
La cosa purtroppo finisce lì, lei si pulisce il culetto e mi chiede di guardare se è ben pulito, io mi avvicino e osservo quel fiorellino meraviglioso ancora aperto e all’apparenza ben pulito, anche se ancora odoroso, le dico per sicurezza di spingere un po’ per vedere meglio, lei si sforza ed il buchetto si apre ancora rivelando l’interno rosato ma con tracce di marroncino, allora ci sputo sopra e con un fazzolettino lo pulisco bene in profondità, lei fa un gemito di piacere, le faccio vedere che sul fazzolettino sono rimaste tracce marroncine per cui era necessario il mio aiuto , mmmh che spettacolo! Vorrei provare a toccarglielo e leccarglielo ma non ho il coraggio, sembra che la fase eccitante per lei sia calata, così mi limito a dirle che è tutto a posto, lei ridacchia e si riveste.
Torniamo in strada mi guarda, mi riconsegna i miei documenti e mi saluta toccandomi il “pacco”, io rimango interdetto sicuro di dover prendere la multa, così le dico “E la multa?” lei si gira e mi sorride “Quando faccio la cacca così bene dopo mi sento, oltre che una troietta perversa, anche più buona d’animo, che ci vuoi fare?”
Io risalgo in macchina e riparto verso il mio impegno urgente, ridacchio, guardo lo specchietto e la vedo che sta risalendo in macchina, l’eccitazione comincia a tornarmi e tra me e me penso “No, non sei buona, quando caghi così sei sicuramente BONA!”

Note finali:

Commenti, consigli (anche da parte di vigilesse), proposte, sono ben accetti
cerco.efro@libero.it

Questo racconto è stato letto 184 volte!

 

Clicca qui per guardare centinaia di video porno !!!

 

Ricerche Frequenti: